Che Tipo Di Vino…

l'aggregatore di notizie sul mondo del Vino

Tutte le informazioni necessarie per conoscere il vino. Eventi, degustazioni, notizie, acquisti, offerte speciali e tanto altro ancora. Naviga tra le pagine di Che Tipo di Vino e troverai tutto quello che cerchi per soddisfare la tua "sete" enogastronomica. Troverai che tipo di vino abbinare, che tipo di vino regalare, che tipo di vino comprare, che tipo di vino degustare, etc.

Che Tipo Di Vino… - l'aggregatore di notizie sul mondo del Vino

12 birre per l’estate. La redazione di Intravino si confessa col cuore in mano

Se Intravino fosse umano, sarebbe il paziente ideale per uno strizzacervelli di quelli bravi. La schizofrenia per nulla latente dei suoi redattori si rivela in tutto il suo splendore anche con le domande semplici del tipo “qual è la tua birra preferita?”. Non l’avessimo mai fatto! Nel Vaso di Pandora c’era l’inferno, compresa la birra….no, non riesco a pronunciare quel nome

Degustazioni: Perennio Rosso 2013 – Mont’Albano

Mauro Braidot ha sicuramente il merito di essere stato uno dei primi in Friuli a convertire i propri cinque ettari di vigna alla coltivazione biologica, nel 1985. Nel 2008 l’azienda entra a far parte del gruppo Sartori di Verona e, sotto il marchio Mont’Albano, produce anche vini veneti, abruzzesi e siciliani perseguendo sempre il metodo biologico…

Egri Pinot Noir 2009, Kovács Nimród

Borgogna nero, Blauburgunder e Klevner sono solo alcuni dei molti sinonimi con cui ci si rifersice al vitigno Pinot Noir, che nella sua versione fine, meno produttiva e non da spumantizzazione, regala vini rossi eccezionali, fra i più complessi e strutturati al mondo. Non facile da coltivare e molto delicato, raggiunge livelli quasi immortali in Borgogna, nella Francia centrale, soprattutto nella zona della Cote d’Or, tra Digione e Cagny, dove le vigne crescono lungo pendii ricchi di minerali, gesso, argilla e sabbia, e dove il clima è perfetto per le esigenze del vitigno, ovvero continentale con forti escursioni termiche, e dove l’esposizione al sole non è eccessiva. Un vitigno difficile ed esigente, ma nonostante questo è molto coltivato anche al di fuori della Borgogna, tuttavia sono poche le zone in cui si producono Pinot Noir di buona qualità. In Italia se ne producono di ottimi in Alto Adige, dove la latitudine è la stessa della Borgogna, il clima è decisamente fresco e ci sono buone escursioni termiche